TUTTI I CACCIATORI INTERESSATI ALL’ESERCIZIO DELLA CACCIA AL CINGHIALE IN AREA NON VOCATA PER L'ANNO 2019, DOVRANNO EFFETTUARE L’ISCRIZIONE ONLINE.

1)CACCIA DI SELEZIONE AL CINGHIALE:

gli interessati potranno scegliere uno o più distretti, con la possibilità di esercitare tale prelievo anche all’interno di una o più (o nessuna) ZRV afferenti al distretto prescelto ed indicare un comune, ricompreso nel distretto, in cui si renda disponibile a partecipare alle attività di gestione.

Coloro che sono già in possesso dei contrassegni, al termine della nuova iscrizione potranno scaricare direttamente l’autorizzazione per l’anno 2019 (nella sezione iscrizione cacciatori stampa MAV del sito- portale stampa MAVaccesso cacciatori inserendo cognome e codice cacciatore), mentre per coloro che procedono alla prima iscrizione (pertanto non in possesso di contrassegni) sarà necessario recarsi presso il nostro ufficio, muniti di attestato di abilitazione rilasciato dalla Regione Toscana per l’esercizio della caccia di selezione al cinghiale, al fine di ritirare contrassegni ed autorizzazione.

2) CACCIA IN FORMA SINGOLA AL CINGHIALE:

gli interessati potranno scegliere uno o più distretti ed indicare un comune all’interno del distretto in cui si renda disponibile a partecipare alle attività di gestione.

Coloro che sono già in possesso dei contrassegni, al termine della nuova iscrizione potranno scaricare direttamente l’autorizzazione per l’anno 2019 (nella sezione iscrizione cacciatori stampa MAV del sito - portale stampa MAVaccesso cacciatori inserendo cognome e codice cacciatore), mentre per coloro che procedono alla prima iscrizione (pertanto non in possesso di contrassegni) sarà necessario recarsi presso il nostro ufficio al fine di ritirare contrassegni ed autorizzazione.

Si precisa che i distretti sono 3:

- CHIANTI VALDARNO comprendente i comuni di Bagno a Ripoli, Barberino e Tavarnelle, Figline e Incisa Valdarno, Greve in Chianti, Impruneta, Reggello, Rignano sull’Arno, San Casciano in Val di Pesa e Tavarnelle;

- VALDELSA comprendente i comuni di Certaldo, Empoli, Gambassi Terme, Lastra a Signa, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli e Scandicci;

- MONTALBANO comprendente i comuni di Capraia e Limite, Cerreto Guidi, Fucecchio, Vinci.

 

Per quanto attiene alle quote per l’esercizio della caccia di selezione al cinghiale in area non vocata per l’anno 2019 sono così fissate:

  • Primo distretto scelto € 35,00;
  • Secondo distretto scelto € 10,00;
  • Terzo distretto scelto € 10,00.

 

 

Tutti i MAV relativi all’anno 2019  saranno pubblicati entro il 15 maggio p.v., in attesa della pubblicazione degli stessi il prelievo venatorio è consentito solo a coloro che risultano regolarmente iscritti all’ATC 5.