Comunicati

Caccia in mobilità

La caccia in mobilità permette ai cacciatori toscani di esercitare la caccia in altri ATC senza dover essere iscritti. Ogni cacciatore toscano ha a disposizione venti giornate per la caccia in mobilità.

In mobilità esistono tre modalità:

– MIGRATORIA DA APPOSTAMENTO (fisso o temporaneo): in questo caso il cacciatore non deve fare prenotazioni, basta segnare sul tesserino la voce “mobilità”, riportare l’ATC con giorno e mese e trascrivere lo stesso nella parte gialla in fondo al tesserino, senza codice di prenotazione;

 

– CINGHIALE IN BATTUTA: come sopra non occorre prenotazione e stesse modalità;

 

– MIGRATORIA E STANZIALE VAGANTE: in questo caso occorre fare un versamento di euro 15,00 alla Regione Toscana, sul ccp n. 91504688 intestato a “Regione Toscana mobilità venatoria” per avere accesso al pacchetto di cinque giornate o mediante bonifico avvalendosi del seguente codice IBAN: IT97M0760102800000091504688.  La causale da indicare è " acquisto pacchetto 5 giornate ed il codice cacciatore" . L’attivazione del pacchetto delle 5 giornate avviene inviando copia del versamento all’ATC via fax (055333505) o via email (segreteria@atc5firenzesud.it ). La registrazione sul tesserino è la stessa, ma va riportato anche il codice di prenotazione.

Ulteriori istruzioni in merito alla mobilità si possono trovare al seguente link:

http://www.regione.toscana.it/-/informazioni-sulla-mobilita-venatoria